PONTITIBETANI

Zone Temporaneamente Autonome

lo stato dell’arte – la pediatra

Lascia un commento

visita pediatrica di routine della neonata.

peso, altezza, circonfernza cranica, polmoni, cuore.
domande standard, nessuna curiosità.
è il pediatra della “mutua”.
la pediatra della mia prima figlia, che la segue da 10 anni, rasenta la manicalità nella precisione.
scrive tutto, percentili, crescita, raffreddori e malanni più seri. abbiamo la cronistoria dello stato di salute di m.
e se mai avesse una reazione allergica ad un farmaco, potremmo risalire a quelli già presi negli anni, è tutto scritto e documentato.
ma soprattutto, credo, sia perchè in questa precisione la pediatra trova lo stato dell’arte del proprio lavoro, e il piacere di farlo bene, e di usare tutti gli strumenti che lo facilitano e lo rendono piacevole.
ovviamente la ricaduta è reciproca, è facile essere suoi utenti e fidarsi di lei.
e godere della positività di una rapporto piacevole, formalmente corretto e non annoiato. (ovviamente anche questa è una pediatra di base).
monica
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...