PONTITIBETANI

Zone Temporaneamente Autonome

cara maria star gel … e p.c. signora carfagna

4 commenti

ci pensavo stamane, tra la pioggia che diluvia e l’albero di casa sempre più spoglio.

la gelmini è avvocato? e che ci azzecca con la scuola?
paradossalmente può dire molto di più la carfagna sulle pari opportunità
(se lei volesse) (paradossalmente! dico è un paradosso … non ci incazziamo)
e se noi volessimo e se ci astenessimo dal nervosismo politico, potremmo riflettere su una certa parte del mondo televisivo in cui occorre mostrare una buona dose di “culo e tette” a cena e perfino nei telegiornali per potere avere speranza di poter farsi vedere.
un mondo in cui, senza un calendario pornosoft, non esisti nemmeno.
in cui lei è grazie anche ai commentini di berlisconi sui suoi peli, sul fatto che lui se la sposerebbe, o che lei è troppo magra. (ma, dico io, non le girano i santissimi? commenti così mi darebbero fastidio anche detti dal mio compagno)
leggevo su wikipedia che lei si è trovata oggetto di fastidi anche nel pdl “la successiva elezione della Carfagna alla Camera dei Deputati aveva sollevato polemiche anche all’interno del suo partito, in considerazione della sua precedente attività di valletta televisiva”.
insomma sa cosa vuole dire discriminiazione … passatemi il paradosso.
insomma è un paradosso ma è una che con un pò di intelligenza potrebbe anche sapere cosa sono, o non sono le pari opportunità.
potrebbe saperlo per sottrazione, perchè la sua carriera non è riuscita grazie alle pari opportunità, ma ad impari opportunità, potrebbe essere un vaglio critico per dare una svolta…
se volesse
potrebbe.
ok. la realtà, è diversa.
ma la gelmini?
che ci azzecca?
vedo ancora wikipedia:

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Brescia e specializzata in diritto amministrativo, ha superato l’esame di Stato per la professione di avvocato/
ricoprendo la carica di presidente del consiglio del comune di Desenzano del Garda fino al 2000, anno in cui fu sfiduciata/
Dal 2002 è stata assessore al territorio della provincia di Brescia dove ha realizzato il “Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale” e ha ottenuto il riconoscimento di nuovi parchi /mentre dal 2004 è stata assessore all’agricoltura./diventa coordinatrice regionale di Forza Italia in Lombardia/
Nel 2006 Mariastella Gelmini viene eletta alla Camera dei Deputati, dove è stata membro della giunta per le autorizzazioni a procedere, del comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e della II commissione giustizia.
È l’autrice del progetto di legge “per la promozione e l’attuazione del merito nella società, nell’economia e nella pubblica amministrazione“,

insomma il curriculum c’è. è variegato.
solo in un caso lavora direttamente sull’oggetto della sua formazione (legge) ma mai sulla scuola.
è un oggetto che non ha mai trattato e che non conosce.
appunto.
si vede.
monica
Annunci

4 thoughts on “cara maria star gel … e p.c. signora carfagna

  1. spero bene che la responsabilità di questo disastro non sia solo della gelmini ma di una equipe che lavora con lei al servizio di tremonti ( a mio parere è lui che decide un po’ da tutte le parti ). mi sembra che queste ministre siano totalmente di facciata. stan lì per fare quello che stanno facendo: parlare, parlare, parlare. dietro di loro poi si svolge la vera politica.
    le quote rosa son salve, anche se poi le donne non è che ci facciano una gran bella figura !

  2. spero bene che la responsabilità di questo disastro non sia solo della gelmini ma di una equipe che lavora con lei al servizio di tremonti ( a mio parere è lui che decide un po’ da tutte le parti ). mi sembra che queste ministre siano totalmente di facciata. stan lì per fare quello che stanno facendo: parlare, parlare, parlare. dietro di loro poi si svolge la vera politica.
    le quote rosa son salve, anche se poi le donne non è che ci facciano una gran bella figura !

  3. sicuramente, ma lei ha scelto di accettare e lasciarci la firma e la faccia.
    inoltre si stupisce delle proteste!
    ma le donne di destra (e alcune nonostante tutto sono piuttosto toste) non si infastidiscono di esser cosi male rappresentate?
    monica

  4. sicuramente, ma lei ha scelto di accettare e lasciarci la firma e la faccia.
    inoltre si stupisce delle proteste!
    ma le donne di destra (e alcune nonostante tutto sono piuttosto toste) non si infastidiscono di esser cosi male rappresentate?
    monica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...