PONTITIBETANI

Zone Temporaneamente Autonome

per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

2 commenti

il pensiero mi è venuto leggendo qui da doimatladam e poi gironzolando nel blog pieno di belle foto ho trovato anche il link ai sos villaggi dei bambini, che si occupano di adozione a distanza.

Si può adottare un bambino o un intero villaggio.

E appena il budget familiare lo permetterà vorrei adottare un villaggio.

Il pensiero successivo va ai bambini di Adro, nell’italianissima zona di Brescia, e all’atrofizzazione progressiva di quella voglia di tutela e cura e educazione verso i più piccoli.

Una atrofia che insegna prima di tutto l’esclusione …

Annunci

2 thoughts on “per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio

  1. è i villaggi che mancano …

  2. infatti ci tocca andare ad adottarli altrove, a sperare che altrove di siano villaggi che han voglia di crescere …
    noi “godiamoci” ‘sta atrofia culturale, sociale e pure emotiva …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...