PONTITIBETANI

Zone Temporaneamente Autonome

Stare zitte, no?

Lascia un commento

Altra idiosincrasia da palestra. Ho sudato, pensato, ascoltato, usato quel dannato tapis roulant come una montagna, piano forte, sali scendi, veloce lento …

L’arietta, freddina eh …  che entrava dalle finestre aperte profumava di acacia.

All’arrivo lo spogliatoio era deserto, ma al ritorno ere ripieno delle signore palestranti, che parlavano.

Sarà che avevo dei rospi sullo stomaco che non andavan giù, sarà che quando mi “riunisco” con il mio corpo ho voglia di non sentire scemenze …

Ma mi piacerebbe un decreto migliorativo che vieti di parlare negli spogliatoi. Ne guadagneremmo tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...