PONTITIBETANI

Zone Temporaneamente Autonome

Micro post 2: il diritto della matrona

Lascia un commento

Ho l’età della matrona, della mater familias, anche se non le fisique du role, come la madre dei gracchi potrei anche pensare che le due pargole siano i miei gioielli. Ho un buon compagno. Insomma sicurezze.
Eppure li’ in quella palestra sono sempre uno straccio. Insicurezze governate ad arte che riesplodono, e mi trovo a muovermi come me stessa 16 enne, timida e sfuggente, con poca voglia di mostrarmi e usare ciò che la vita mi ha insegnato. Vorrei avvalermi del mio diritto di matrona, ci devo lavorare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...