PONTITIBETANI

Zone Temporaneamente Autonome

Parita’

Lascia un commento

La casa e’ confusa. C’e’ il profumo caramelloso e fresco delle marmellate che sobbollono, ormai perennemente, sui fornelli: albicocche, melone, pesche, prugne, al naturale o profumate di spezie. E la chimica pesante di vernici, smalti, fondo per legno, solventi.

20120726-084946.jpg

Una dura lotta tra l’alchimia della cucina, e la magia della trasformazione di vecchie sedie, e dei materiali che denunciano il tempo.

20120726-085159.jpg

E mentre la torre delle marmellate cresce, i davanzali vengono scrostati e dipinti, sedie riverniciate, vecchie prese elettriche sostituite.

Lui e io.
Il cuoco e la “magutt“.* Ma se lui non smorza il ritmo produttivo, dovro’ andare a riverniciare qualcosa anche a casa dei vicini!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...